Yamamoto Masao: la poesia della memoria

Masao Yamamoto (山 本 昌 男) è un fotografo giapponese che si caratterizza per delle stampe delle immagini in piccolo formato, che diventano dei minuscoli e intimi oggetti che si possono racchiudere tra le mani.Nato nel 1957 in Giappone, Yamamoto studia belle arti e pittura, prima di dedicarsi alla fotografia. Influenzato dalla filosofia Zen e dalla convinzione che la meditazione e la ricerca della bellezza abbiano un ruolo essenziale nello sviluppo degli esseri umani, Misao Yamamoto crea delle immagini dove l’ordinario si rivela come qualcosa di straordinario. Gli scatti del fotografo giapponese raccontano un mondo armonioso, non visibile a tutti, fatto di linee soavi, spazi indefiniti e tracce di corpi.

Le fotografie su scala ridotta di Yamamoto, della serie A Box of Ku e Nakazora, possono essere viste come una collezione di oggetti armoniosi. Le stampe sono degli oggetti meditativi, e ogni immagine apparentemente semplice apre verso un nuovo mondo dal potere suggestivo.

Nella sua ultima serie, KAWA, Yamamoto esplora il mondo in cui siamo e il mondo verso cui andiamo nel futuro. Le immagini di questa serie riflettono con estrema sensibilità la relazione con la natura. Le fotografie di Masao Yamamoto sono incluse in importanti collezioni come quelle del Victoria & Albert Museum, a Londra; il Museo d’arte di Philadelphia; il Museum of Fine Arts, Houston; e International Center of Photography, New York

Yamamoto Masao fotografia in bianco e nero giapponese

Lo stile delle Fotografie di Yamamoto Masao

Le immagini di Yamamoto Masao trascendono l’apparente semplicità per ricordare la poesia confortevole della memoria. Scatti caratterizzati da una estetica unica: sottile e potente allo stesso tempo. Stampe fotografiche di piccole dimensioni, a volte così minuscole da richiedere una profonda contemplazione. Bonsai che si racchiudono nel palmo di una mano. Mediante un intervento equilibrato e preciso Yamamoto Masao macchia, strappa e spiegazza le sue immagini in bianco e nero, facendole sembrare invecchiate dal tempo. Ogni immagine diventa, allora, un ricordo, un frammento, una traccia, una poesia visiva e sentimentale strappata dall’anonimo flusso quotidiano e resa libera e immortale.

La citazione

Una buona foto è quella che lenisce. Che fa sentire gentili. Una foto che dà coraggio, che ricorda bei ricordi, che rende felice la gente.” 

Per conoscere altri Fotografi Famosi..

Se volete vedere il lavoro di altri maestri della fotografia vi rimando alla sezione Maestri della fotografia. Se, invece, volete approfondire le nuove correnti fotografiche e i nuovi autori della fotografia artistica, vi rimando alla sezione Fotografia Artistica.

 

3 COMMENTS

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.