Regolazione Curve di Photoshop

Scoprite come usare la regolazione Curve di Adobe Photoshop per regolare colori e tonalità di un’immagine e per aggiungere contrasto. Il comando Curve è uno dei principali strumenti utilizzati per correggere le nostre immagini in Photoshop. Le curve regolano l’intera gamma tonale, dalle luci alle ombre, permettendo di accedere anche ai singoli canali che compongono l’immagine. Nonostante il comando Curve di Photoshop sia uno strumento potentissimo per regolare i toni per schiarire, scurire, aggiungere contrasto e cambiare colore, molti utenti scelgono di evitarlo, perché la sua interfaccia appare un po’ complicata. Ma non temete, grazie a questo articolo e dopo aver passato un po’ di tempo a sperimentare, le Curve diventeranno lo strumento ideale per le vostre modifiche tonali.

Come usare le curve di photoshop

Possiamo utilizzare le curve di photoshop in due modalità. La prima modalità si applica a tutta l’immagine in maniera permanente. Per svolgere questa operazione è sufficiente aprire il menu Immagine e selezionare dal sottomenu Regolazioni l’opzione Curve.

La seconda modalità è quella che vi consigliamo, in quanto non è distruttiva (vedi immagine sopra). Andate nella palette regolazioni in basso a destra e selezionate l’opzione curve. Possiamo richiamare il pannello da due parti in basso a destra e in alto a destra. Dove vedi le frecce rosse nell’immagine. Quando apriamo il pannello da qui abbiamo il vantaggio che possiamo intervenire quante volte vogliamo per correggere la nostra curva. Inoltre, al livello di regolazione viene automaticamente assegnata una maschera, che consente di non applicare le modifiche ad alcune parti dell’immagine, semplicemente agendo sulla maschera. L’utilità prevalente di utilizzare livelli separati per le regolazioni (piuttosto che applicare l’effetto direttamente sull’immagine) sta nel fatto di che non sono permanenti, in quanto è possibile disattivarli in qualsiasi momento dalla paletta Livelli.

Pannello curve di Photoshop

Le Curve permettono di modificare tutta la gamma tonale di una fotografia o immagine.Nelle curve abbiamo la possibilità di agire su un numero pressoché illimitato di punti “di ancoraggio.

La gamma tonale, in questo caso, è rappresentata da una retta che attraversa il grafico dell’istogramma, che parte dal basso a sinistra (che indica il nero assoluto) e finisce in alto a destra (il bianco). Per apportare delle modifiche è sufficiente spostare gli estremi della retta oppure aggiungere dei nuovi punti di ancoraggio, semplicemente cliccando su un qualsiasi punto della retta.

Al centro è presente il riquadro per modificare la curva. Intorno a questo riquadro, sono presenti le seguenti opzioni. Vediamo quali sono le più importanti:

  • Predefinito: Adobe fornisce una serie di impostazioni pronte all’uso. Inoltre abbiamo la possibilità di salvare delle impostazioni personalizzate: è sufficiente fare clic sull’icona posta accanto al menu, nella finestra Curve, o aprire il menu nell’angolo in alto a sinistra della palette Proprietà per le curve, dove si possono salvare o caricare le impostazioni memorizzate in precedenza.
  • Canali: permette di accedere ai singoli canali che compongono l’immagine.
  • i pulsanti curva e matita: a seconda di quale dei due è selezionato, è possibile editare la curva mediante i punti di ancoraggio o disegnarla manualmente.
  • i contagocce: sono presenti tre contagocce, da utilizzare facendo clic sull’immagine. Il primo si usa per impostare il nero, facendo clic sul punto più scuro dell’immagine; il secondo imposta i mezzitoni e il terzo, invece, imposta le zone più chiare;
  • La mano: per inserire manualmente i punti di ancoraggio ( vedi spiegazione più avanti).

Valori predefiniti curve di photoshop

Come per i Livelli di Photoshop anche nel pannello delle curve è comunque possibile selezionare dei valori predefiniti dalla voce Curve. Questi sono i valori predefiniti:

  • Negativo a colori
  • Cross Processing
  • Più scuro
  • Aumenta contrasto
  • Più chiaro
  • Contrasto lineare
  • Contrasto medio
  • Negativo

Alziamo o abbassiamo il punto centrale della scena

Se creiamo un punto di ancoraggio in prossimità del centro della retta e lo spostiamo verso l’alto, la curva si fletterà nella stessa direzione e i toni si troveranno ad assumere valori più luminosi (vedi immagine in basso). Se invece spostiamo il punto di ancoraggio verso il basso, i toni assumeranno valori meno luminosi e l’immagine risulterà complessivamente più scura. Ovviamente possiamo gestire questa opzione selettivamente nella scena grazie alla maschera di livello che automaticamente appare quando apriamo la regolazione delle curve.

Determinazione manuale dei punti

Selezionando l’icona che rappresenta una mano con l’indice alzato e una freccia accanto, fate clic su un pixel di un’area dell’immagine da correggere: automaticamente verrà inserito un punto nella curva, esattamente nell’area tonale di quel pixel; tenendo premuto il tasto del mouse potrete eseguire una regolazione spostando il cursore verso l’alto o verso il basso.

Cancellare un punto

A volte può capitare di inserire un punto per errore: in questo caso è possibile cancellarlo. Per cancellare il punto non dobbiamo far altro che cliccarci sopra tenendo premuto il tasto Cmd, se usate un OS X, o il tasto Ctrl, se usate Windows.

Curva di viraggio per aumentare il contrasto

La curva di viraggio permette di aumentare il contrasto in una fotografia. Per farlo è sufficiente aumentare la luminosità dei toni chiari e diminuire quella dei toni scuri. In questo modo la linea retta diventa una S leggermente abbozzata. Possiamo utilizzare i valori predefiniti che incontriamo nelle opzioni o andare noi stessi a determinare la quantità manualmente, andando a determinare i punti e sollevando la curva a nostro piacimento. Inoltre possiamo attenuare l’effetto e renderlo più naturale attraverso l’opacità del livello.

A questo punto non ci resta che sperimentare e vedere cosa possiamo fare con questo utilissimo strumento di photoshop.

Video tutorial pannello curve e correzione con curve

Nei video tutorial in basso dell’utente youtube SemplicPc potete vedere due lezioni che spiegano in maniera semplice e dettagliata come utilizzare questo importante strumento di regolazione dell’immagine in Photoshop.

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.