Maestri della fotografia dal XX Secolo ad oggi

La più grande lista di articoli sui grandi maestri della fotografia internazionale, fotografi famosi che hanno cambiato con le loro fotografie, in bianco e nero e a colori, la storia della fotografia.

I grandi Maestri della Fotografia

Indice del contenuto

In questa pagina trovate tutti i fotografi che con le loro immagini, in una maniera o in un’altra, hanno lasciato il segno nella storia della fotografia.

ADAMS Ansel

Ansel Adams è uno dei più celebri e celebrati fotografi di paesaggio. Le sue fotografie trascendono la documentazione, rivelando la sublime magnificenza della natura.

ANDRE’ Jean Jacques

Jean Jacques André è un fotografo analogico specializzato nel nudo femminile. I corpi delle immagini di sono ambientati in atmosfere magiche ed oscure.

ARAKI Nobuyoshi

Nobuyoshi Araki è uno dei maestri della fotografia giapponese. Le sue fotografie da manifestazione del desiderio sfociano in un’esplorazione della morte.

ARBUS Diane

Diane Arbus è considerata uno dei maestri della fotografia del ventesimo secolo. Bizzarri, prostitute e emarginati della vita newyorkese sono i soggetti delle sue foto.

ATGET Eugène

Le immagini del fotografo Eugène Atget hanno documentato, nell’arco di trent’anni, l’architettura e l’assetto urbano della vecchia Parigi.

AVEDON Richard

Richard Avedon ha rivoluzionato la fotografia di moda e di ritratto. I suoi scatti si caratterizzano per compostezza, perfezione formale e intensità.

BALTERMANTS Dmitri

Dmitri Baltermants è stato un grande maestro della fotografia russa. Le sue fotografie sono diventate simboli dell’incomprensibilità della guerra.

BASILICO Gabriele

Gli scatti di Gabriele Basilico hanno raccontato i mutamenti urbani e l’infinita complessità architettonica delle città.

BASSMAN Lillian

Lillian Bassman è considerata una dei fotografi di moda più importanti. Le sue immagini risultano rivoluzionarie ed avveniristiche ancora oggi.

BIDERMANAS Izis

Israëlis Bidermanas, detto Izis, è considerato uno dei più grandi fotografi della storia della fotografia. La fotografia di Israëlis Bidermanas ricerca una perfezione formale nella simbiosi tra contenuto ed azione.

BLUMENFELD Erwin

Erwin Blumenfeld ha creato atmosfere misteriose dove le donne oltre a rispecchiare il fascino della femme fatale, conservano una naturalezza disarmante.

BOURDIN Guy

Il fotografo francese Guy Bourdin è uno dei padri della fotografia di moda contemporanea. Guy Bourdin ha lavorato attraverso metafore, esplorando realtà contraddittorie ed esaltandone le qualità più sublimi e irrazionali.

BRANDT Bill

Bill Brandt è il più illustre dei fotografi inglesi del Novecento. Brandt si è confrontato con generi come il reportage, il ritratto ed il paesaggio, oltre al nudo per il quale è divenuto famoso.

BRASSAI Gyula Halász

Gyula Halasz, in arte Brassaï, (soprannominato da Henry Miller “l’occhio di Parigi”) occupa un posto fondamentale nella storia della fotografia del XX secolo.

BRAVO Manuel Alvarez

Manuel Álvarez Bravo è stato un fotografo messicano considerato uno dei maggiori rappresentanti della fotografia latino americana.

BULLOCK Wynn

Il fotografo americano Wynn Bullock ha trasmesso attraverso i suoi lavori verità psicologiche mediante il realismo dei simboli.

CARTIER-BRESSON Henry

Definito “l’occhio del secolo“ e “l’obiettivo ben temperato”, lo sguardo di Cartier-Bresson ha cambiato la maniera di osservare la realtà e di pensare la fotografia.

CATALA’ ROCA Francesc

Francesc Català Roca (1922-1998) è stato un grande fotografo documentarista spagnolo che ha ritratto l’atmosfera di un Paese dilaniato dalla guerra civile.

CHAO-TANG Chang (張照堂)

Considerato come il fotografo più rappresentativo della storia Taiwanese, Chao Tang Chang ha rivestito la figura di mentore e curatore per molti giovani fotografi dell’isola.

COLOM Joan

Joan Colom è considerato come uno dei fotografi più importanti degli anni ’50 e ’60. Le sue foto documentano la vita quotidiana di Barcellona caratterizzandosi per realismo e passione.

COPPOLA Horacio

Horacio Coppola è stato un fotografo argentino che ha ritratto l’evoluzione della città di Buenos Aires, il contrasto tra il vecchio e il nuovo che avanza.

DICORCIA Philip-Lorca

La fotografia di Philip-Lorca diCorcia combina la tradizione documentaristica alla finzione del cinema, creando immagini che oscillano tra la realtà, la fantasia e il desiderio.

DOISNEAU Robert

Nel corso della sua lunga carriera Robert Doisneau ha catturato l’essenza del popolo francese. Con lo spirito di un instancabile cronista Doisneau ha evidenziato il fascinosurreale della vita di tutti i giorni.

DUPAIN Max

Maxwell Dupain Spencer è considerato uno dei più grandi fotografi australiani. I suoi scatti ci mostrano la vita australiana e la “cultura della spiaggia”. Altrettanto famosi sono gli scatti architettonici, dalle linee e dalle simmetrie perfette.

EDGERTON (DOC) Eugene Harold

Harold Eugene “Doc” Edgerton ha rivoluzionato la fotografia, fermando il tempo e rivelando l’emozione sconvolgente di immobilizzare il movimento, cogliendone l’elemento sfuggente e invisibile.

EGGLESTON William

William Eggleston è comunemente riconosciuto come uno dei padri della fotografia artistica a colori. Il lavoro di William Eggleston è provocatore e innovativo, assume uno sguardo neutrale e crea la sua arte partendo da soggetti banali.

ERWITT Elliott

Le fotografie in bianco e nero di Erwitt rivelano, con un tocco di umorismo, le emozioni più elementari e sincere degli esseri umani. Il fotografo ha sviluppato la sua visione durante l’ascesa nel dopoguerra del fotogiornalismo documentario, catturando molti dei paradossi più toccanti della vita.

FRANCK Martine

Fotografa di grande sensibilità, Martine Franck sfiora con delicatezza la semplicità del quotidiano. Le sue immagini, in bianco e nero, ci permettono di entrare in un mondo sospeso.

FRANK Robert

Definito dal New York Time Magazine come “il più influente fotografo in vita”, Robert Frankha segnato uno spartiacque nella storia della fotografia. Il lavoro di Frank ha liberato la fotografia documentaristica dal binomio di oggettivita-verità.

FONTANA Franco

Franco Fontana è un famoso fotografo italiano le cui immagini sono legate all’uso del colore. Il colore è per l’artista modenese mezzo espressivo di sensazioni filosofiche, emozioni e interpretazioni.

FRENCH John

John French (1 marzo 1907-21 luglio 1966) è stato uno dei fotografi di moda più importanti durante le decadi degli anni 50 e 60.

GARCIA-ALIX Alberto

La fotografia di Alberto García-Alix è un condensato di volti e di immagini che raccontano storie tragiche della movida spagnola.

GARCIA RODERO Cristina

Cristina Garcia Rodero è la prima fotografa spagnola dell’agenzia fotografica Magnum. Le sue fotografie si interessano di riti e tradizioni religiose.

GARDUÑO Flor

Flor Garduño è considerata una delle più importanti figure della fotografia latino-americana contemporanea. La sua forza espressiva racchiude elementi riconducibili al glorioso passato artistico messicano.

GAUMY Jean

Attraverso un suggestivo e drammatico bianco e nero, Jean Gaumy riesce a comporre un diario fotografico dell’esaltazione e la tragedia per la continua lotta della sopravvivenza dei pescatori.

GHIRRI Luigi

Luigi Ghirri è uno dei grandi maestri della fotografia italiana. Nella sua opera ha usato la fotografia come mezzo per mettere in discussione la realtà, attraverso immagini che fanno riflettere, sulla differenza tra ciò che vediamo, ciò che rappresentano e il loro significato.

GIACOMELLI Mario

Mario Giacomelli è uno dei fotografi italiani più conosciuti in ambito internazionale. Alcune delle sue immagini sono diventate delle vere e proprie icone, simbolo riconosciuto della ricerca fotografica italiana nel mondo.

GIBSON Ralph

Ralph Gibson è uno dei più̀ celebri fotografi americani. Le sue immagini in un forte bianco e nero contrastato spesso incorporano frammenti con sfumature erotiche e misteriose, costruendo un significato narrativo attraverso la contestualizzazione e la giustapposizione surreale.

GILDEN Bruce

Considerato uno dei massimi esponenti viventi della Street Photography, Bruce Gilden è membro della prestigiosa agenzia Magnum Photos dal 1998. Famoso per i suoi metodi poco ortodossi, Gilden fotografa “in faccia” ai suoi soggetti.

GORDIN Misha

Le opere analogiche in bianco e nero, di Misha Gordin, di stampo surrealista, ricreano la fragilità della natura umana in un mondo dove la vita appare un mistero e la morte una certezza.

GOWIN Emmet

Fotografo dell’intimità e allo stesso tempo delle grandi distanze, Emmet Gowin dà vita a ritratti che rappresentano profondi sentimenti, che sublimano la quotidianità della vita per immortalarne l’elegiaca essenza.

GRIFFITHS Philip Jones

Il nome del fotografo americano, Philip Jones Griffiths, è legato alla potenza eversiva delle fotografie di guerra dell’assedio vietnamita.

HALSMAN Philippe

Le fotografie di Philippe Halsman si caratterizzano per un lavoro creativo e ingegnoso che sia affianca sempre alla ricerca di situazioni divertenti ed originali. Halsman inventò la tecnica del “jumping style”o “jumpology” ovvero l’arte di ritrarre una persona saltando, evitando così che il modello potesse controllare l’espressione del viso.

HARDY Bert

Albert Hardy è stato un fotografo documentarista inglese, definito da molti critici come il narratore del popolo britannico.

HEARTFIELD John

John Heartfield è noto per i suoi fotomontaggi satirici, spesso controversi, in gran parte pubblicati sulla rivista AIZ, mensile del Partito Comunista Tedesco. Durante la repressione nazista.

HINE Lewis

Lewis Hine è stato uno tra i primissimi fotografi ad aver utilizzato la fotografia come mezzo di denuncia e indagine sociale.

HO Fan (何藩)

Fan Ho è stato uno dei fotografi asiatici più influenti del ventesimo secolo. Soprannominato “il grande maestro”, il fotografo cinese ha sublimato, attraverso un uso armonico e poetico del bianco e nero, la vita di strada di Hong Kong,

HOFER Candida

Attraverso la sua ricerca fotografica Candida Höfer continua a ritrarre in modo sistematico e rigoroso ambienti interni di edifici pubblici e privati.

HOPPE Otto Emil

Otto Emil Hoppe (1878-1972) è stato un grande protagonista della fotografia della prima metà del XX secolo. E’noto per aver ritrattato politici, artisti, letterati e milionari dell’epoca.

HORST P. Horst

Le fotografie di Horst P. Horst. (pseud. di Horst Paul Albert Bohrmann) sono riconosciute come sinonimo di eleganza, stile e glamour.

HORVAT Frank

Il fotografo Frank Horvat ci ha raccontato il mondo della moda in modo libero, diverso dal solito, più naturale e per niente patinato.

HOSOE Eikoh (細江英公)

Il nome di Eikoh Hosoe (細 江 英 公) fa parte integrante della storia della fotografia giapponese contemporanea. Il maestro giapponese utilizza la forma umana, in particolare il nudo, per esplorare questioni legate all’identità e alla spiritualità.

JODICE Mimmo

Mimmo Jodice è uno dei più famosi fotografi italiani contemporanei. Il suo lavoro gioca sul dualismo tra realtà e immaginazione, in una lunga ricerca visuale sulla memoria, che esorcizza i dubbi e le inquietudini del vivere.

KEETMAN Peter

Peter Keetman (Elberfeld, 1913 – Marquartstein, 2005) è stato uno dei principali rappresentanti della fotografia soggettiva, nonché membro del gruppo Fotoform che ebbe una grande influenza nel periodo postbellico della seconda guerra mondiale.

KENRO Izu

La fotografia di Kenro Izu, tra nature morte di fiori, figure e monumenti, rivela la complessa bellezza della vita, con particolare attenzione nel cogliere gli elementi della tragedia e del decadimento.

KERTESZ André

Considerato da Henry Cartier-Bresson il padre della fotografia contemporanea e da Brassai il proprio maestro, Kertész ha dimostrato come qualsiasi aspetto del mondo, dal più banale al più importante, meriti di essere fotografato.

KLEIN William

E’ difficile collocare l’opera fotografica di William Klein in una corrente o in un movimento artistico. Possiamo comunque affermare che la visione delle sue immagini rompe con i vecchi schemi fotografici.

KNIGHT Nick

Famoso per aver sovvertito la visione stereotipata della bellezza, il fotografo Nick Knight ritrae immagini audaci, cariche di colori intensi o dai bianchi e neri eleganti che manipolano i corpi per vestirli di armonia.

KUDELKA Josef

Josef Koudelka è considerato uno dei grandi maestri della fotografia. Fedele al suo bianco e nero, il fotografo ceco ha catturato la fragilità dello spirito umano sullo sfondo di paesaggi malinconici.

KUSTERLE Roberto

La fotografia di Kusterle assume una dimensione onirica. Le immagini sommano una serie di ipotesi concettuali, di stampo surrealista, che si avvalgono di miti classici, popolati da esseri dalle forme metà umane e metà animali, capaci di trasformarsi nelle loro due nature.

LANGE Dorothea

Considerata come la madre della fotografia sociale americana, Dorothea Lange è una figura di riferimento della storia della fotografia.

LARRAIN Sergio

Sergio Larrain è un fotografo cileno, considerato come uno dei più significativi fotografi del XX secolo. Schivo e alla perenne ricerca di se stesso, Larrain ha ispirato intere generazioni di fotografi.

MADOZ Chema

Jose Maria Rodriguez Madoz (nato a Madrid nel 1958), più conosciuto come Chema Madoz, è un fotografo spagnolo noto per la costruzione di nature morte surrealiste e creative in bianco e nero.

MANN Sally

Le immagini decadenti di Sally Mann, nota soprattutto per le sue grandi fotografie in bianco e nero della sua famiglia, con la tecnica del collodio umido.

MAN RAY (Man Emmanuel Rudnitzky)

Man Ray, pseudonimo di Man Emmanuel Rudnitzky, è un grande protagonista dell’arte di avanguardia del primo Novecento. Attraverso uno stile forte ed irriverente il fotografo americano esalta l’intelligenza del mezzo, utilizzando tecniche sperimentali come la solarizzazione, il collage e le rayografie.

MAPPLETHORPE Robert

Il corpo umano costituisce il principale oggetto della fotografia di Mapplethorpe. Attraverso un’opera carica di tensione sensuale, vitale e violenta, il fotografo americano scandalizza ma al tempo stesso affascina mediante la rappresentazione di un ideale di bellezza dal sapore classico e un bianco e nero morbido e raffinato.

METZKER Ray K.

Ray K. Metzker è considerato uno dei grandi maestri della fotografia Americana. Il lavoro di Metzker si caratterizzata per l’uso bipolare del bianco e nero. Positivo e negativo, speranza e disperazione, singolo e multiplo si mescolano nella fusione creativa.

MICHALS Duane

Il lavoro di Duane Michals si rivolge all’esplorazione dell’emotività umana aattraverso varie forme di manipolazione del linguaggio fotografico quali sequenze narrative, esposizioni multiple ed interventi manuali di tipo pittorico e grafico.

MIKHAILOV Boris

La percezione della disgregazione sociale conseguente al crollo dell’Unione Sovietica, in termini di strutture sociali e condizione umana, l’oppressione sociale, la povertà devastante, la durezza e impotenza della vita quotidiana, sono alcune delle tematiche ricorrenti nelle immagini del fotografo Boris Mikhailov.

MODOTTI Tina

L’opera di Tina Modotti venne tenuta nascosta nei cassetti dei Dipartimenti di fotografia per l’influenza del maccartismo che rese impossibile lo studio e la presentazione di un’artista che aveva creato immagini di qualità per il solo fatto di aver militato nel movimento comunista internazionale.

MORIYAMA Daido

Daido Moriyama è uno dei nomi più importanti ed innovativi del panorama fotografico contemporaneo. La sua indagine coniuga la visione “documentarista” del reporter all’urgenza dell’espressione intimistica.

MULAS Ugo

Ugo Mulas è una delle figure più importanti della fotografia internazionale del secondo dopoguerra. Precursore dell’arte concettuale italiana, Mulas nell’accostarsi ai vari discorsi artistici contemporanei, rivela un’attitudine da critico d’arte.

MUÑOZ Isabel

Il lavoro fotografico in platino palladio di Isabel Muñoz si basa sullo studio e l’elaborazione del corpo umano, come oggetto del desiderio e della sensualità.

NACHTWEY James

James Nachtwey è considerato il più grande fotografo vivente di conflitti bellici e sociali. Le figure più umili diventano protagoniste epiche.

NAVARRO Rafael

Con una traiettoria iniziata negli anni 70, la fotografia di Rafael Navarro si impone come una delle linee più solide e coerenti della fotografia spagnola degli ultimi anni.

NEWMAN Arnold

Arnold Newman è considerato uno dei più grandi fotografi ritrattisti della seconda metà del ‘900. Le sue immagini attraversano 50 anni di storia della fotografia.

NIXON Nicholas

Il fotografo Nicholas Nixon ha ritratto nelle sue immagini poveri, anziani e malati terminali, coniugando uno stile formale a una documentazione sociale.

PARKS Gordon

Gordon Parks è stato un fotografo e regista statunitense, noto per aver documentato l’esperienza afroamericana del razzismo e della povertà.

PARR Martin

Con le sue foto di medio formato, caratterizzate dell’uso molto contrastato e luminoso del colore, Martin Parr ha raccontato la storia del gusto (vestiti, interni, accessori…) e dei comportamenti della classe media inglese.

PENN Irving

Irving Penn è comunemente riconosciuto come un maestro della fotografia di moda del 20° secolo. Il fotografo americano non è stato, tuttavia, solo un famoso fotografo di moda, il suo lavoro ha investigato differenti ambiti del medium fotografico, dal ritratto alle nature morte still life

RAOTA Pedro Luis

Pedro Luis Raota è uno dei grandi maestri della fotografia. Le sue opere esposte hanno fatto il giro del mondo stupendo, di volta in volta, gli spettatori per semplicità e bellezza.

RENGER-PATZSCH Albert

Albert Renger-Patzsch è considerato una delle più importanti figure della fotografia della Nuova Oggettività. Il libro fotografico Die Welt ist schön (Il mondo è bello), è una raccolta di cento fotografiein cui le forme naturali, i soggetti industriali e gli oggetti vengono presentati con la chiarezza delle illustrazioni scientifiche.

RIIS Jacob

Jacob Riis è famoso per avere documentato le misere condizioni di vita degli immigrati nei bassifondi di New York alla fine dell’Ottocento. E’ considerato uno dei padri della fotografia sociale.

RIVAS Humberto

La fotografia di Humberto Rivas non pretende di catturare, nè fermare un istante, quanto costruire un’immagine che esprima un sentimento.

ROBINSON Henry Peach

Henry Peach Robinson (Ludlow, 9 luglio 1830) è stato anche uno dei più grandi combattenti per il riconoscimento della fotografia nel mondo dell’arte.

RODCHENKO Aleksander

Aleksander Rodchenko è uno degli artisti più versatili della Russia degli anni venti e trenta, esplorando nel suo cammino varie forme artistiche quali la pittura, la scultura, il disegno grafico e la fotografia

RODNEY Smit

Rodney Smith è un celebre fotografo statunitense, famoso per il suo lavoro di surrealismo fotografico.

SALGADO Sebastiao

Sebastião Salgado è un fotoreporter umanista brasiliano che è considerato uno tra i più grandi fotografi dei nostri tempi. Vincitore di molti World Press Photo nella categoria miglior fotografo dell’anno.

SALOMON Erich

Pioniere del fotogiornalismo moderno, Erich Salomon ha ritratto i personaggi della politica e della cultura, a loro insaputa, nel corso di riunioni e incontri preclusi alla stampa.

SANDER August

August Sander è considerato uno dei più importanti fotografi ritrattisti. Famoso per la sua rappresentazione archetipa dell’individuo in classi sociali.

SAUDEK Jan

Jan Saudek è un fotografo ceco che ritrae la figura umana nelle sue crude bellezze o oscene verità, legate all’invecchiamento, agli affanni della vita e della morte. Donne obese o molto magre, smagliature, cellulite e seni cadenti fanno parte di paesaggi onirici da sogno o da incubo.

SCIANNA Ferdinando

Ferdinando Scianna è uno dei più noti fotografi italiani. Lo sguardo di Scianna coglie sfumature e complessità. Il suo stile vive dello straordinario intreccio di tensione drammatica, visceralità, ironia e partecipazione.

SEYMOUR David (Chim)

David Szymin, alias David Seymour (detto Chim), è uno dei fondatori dell’agenzia fotografica Magnum Photo. Tuttavia, la natura mutevole della storia ha dato a Chim un posto in secondo piano rispetto ai più celebri colleghi e co-fondatori di Magnum Photos, Robert Capa e Henri Cartier-Bresson.

SIEFF Jeanloup

Nonostante debba la sua notorietà alle fotografie fashion, Jeanloup Sief ha lasciato immagini memorabili che attraversano gli ambiti più disparati, passando dalla moda alla pubblicità, dalla fotografia di reportage a quella di paesaggio e ritrattistica.

SISKIND Aaron

Aaron Siskind è stato un fotografo americano legato al movimento dell’espressionismo astratto. Il ruolo premimente che Aaron Siskind ricopre nella fotografia statunitense è dovuto non solo all’originalità del suo lavoro, ma anche al fondamentale apporto nel campo dell’insegnamento della fotografia.

SMITH William Eugene

William Eugene Smith è stato uno dei più grandi fotografi documentaristi. Con il suo eccezionale uso del bianco e nero ha trasformato ogni immagine in un terribile teatro morale dove le anime cercano bellezza e redenzione.

SOMMER Frederick

Sommer fu un artista totale capace di spaziare in molte direzioni. La sua opera fotografica è affascinante per la vasta gamma di metodologie e tecniche.

STIEGLITZ Alfred

Alfred Stieglitz è una delle personalità chiave della storia della fotografia. Fotografo, editore, gallerista, teorico e critico, Stieglitz fu uno dei principali fautori della divulgazione delle nuove correnti avanguardiste e del riconoscimento della fotografia come arte.

SUDA Issei

Issei Suda occupa una posizione unica nella storia della fotografia giapponese. Non essendo mai stato direttamente associato a nessuna scuola particolare, il suo lavoro è rimasto sconosciuto in occidente per molto tempo.

SUTKUS Antanas

Attraverso uno stile social-documentaristico, che ricorda quello usato dai pionieri della fotografia prima della seconda guerra mondiale, il fotografo lituano volge l’obiettivo verso le realtà più dure della vita quotidiana.

TOWELL Larry

Larry Towell è un celebre fotografo canadese. Le sue fotografie in bianco e nero, fedeli al fascino della pellicola, attraverso la leggiadria lirica della poesia, descrivono orrori e atrocità.

UELSMANN Jerry

Jerry Uelsmann è uno dei più grandi maestri della fotografia. La sua opera avviene tramite la sovrimpressione di vari negativi su un’unica stampa.

WEEGEE (Arthur Fellig)

WESTON Edward

Edward Weston è un’icona della fotografia americana. Le sue fotografie di nudi, paesaggi e still life in close-up hanno contribuito a definire la fotografia modernista, caratterizzata da eleganza formale, semplicità e astrazione.

WHITE Minor

Il fotografo americano Minor White è riuscito, tramite le sue immagini, a legare la tradizione della scuola californiana, basata sulla rappresentazione della natura selvaggia ed avventurosa, alla fotografia concettuale.

WINOGRAND Garry

Protagonista indiscusso della street photography americana, Garry Winogrand ha rappresentato, con le sue immagini, una disanima caotica della vita americana.

WITKIN Joel-Peter

Le immagini del fotografo Joel-Peter Witkin causano uno squarcio alle comuni visioni di Bellezza e Ordine. L’opera provocatrice di Witkin costruisce brutali visioni apocalittiche che decantano l’anomalia e la deformità.

26 COMMENTS

  1. Beh Terry Richardson io non lo metterei proprio tra i maestri!!!! Robert Capa, Doisneau e Ansel Adams si!!

  2. scusate io sto preparando la tesina; l' argomento è la musica latino americana, che fotografi potrei collegare a questo tema?

  3. Molto interessante, complimenti! Suggerisco anche Giuseppe Cavalli, Mario Giacomelli che sono riusciti a portare la fotografia artistica anche fuori dai binari del documentarismo.

  4. Buongiorno, avrei un favore da chiedere: ho salvato una foto di una composizione del volto di uomo,mulatto,calvo; profilo di sinistra, di fronte ma con l'orecchio del profilo di sinistra al posto del naso (di fronte) e, insieme a completare la composizione fotografica, profilo sulla destra nell'atto di urlare.Il tutto, ripeto in un'unica composizione.
    Non ho segnato l'autore. Potrebbe aiutarmi ? Malgrado la mia spiegazione (!). Grazie. Roberto G.

    • Kenna, Brassai, Izu, Hine, Weegee, Eggleston, Leiter, Basilico, Patzsk, Gordin, Metzeker, Rivas sono molto interessanti. Il resto mi sembrano molto banali.

  5. Consiglio di inserire anche Jean Coquelet (Belgio) che con le sue bellissime foto ci ha dato delle sculture!

  6. Ringrazio l’autore e faccio i complimenti per la splendida raccolta. Mi permetto di suggerire l’inserimento anche di Helen Levitt. grazie 🙂

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.