Le magiche interazioni di Pentti Sammallahti

Le immagini di Pentti Sammallahti raccontano delle fiabe, dove gli animali agiscono come guide. Ci conducono attraverso un cammino  sorprendente e poetico, in costante equilibrio tra l’effimero e l’eterno.

La vita

Figura di riferimento nella fotografia contemporanea finlandese, Pentti Sammallahti nasce ad Helsinki nel 1950. A undici anni scatta le prime fotografie e realizza piccole stampe a contatto sotto la guida del padre. Entrato a far parte dell’Helsinki Camera Club nel 1964, Pentti si dedica per diversi anni all’insegnamento presso l’Istituto d’arte di Lahti (fino al 1976) e presso la University of Art and Design.

Nel 1975 riceve il premio statale finlandese per l’arte fotografica (che gli verrà assegnato anche nel 1979, 1992 e 2009). Nel 1991 lo Stato finlandese gli assegna una sovvenzione della durata di 15 anni. Sammallahti decide, allora, di interrompere l’attività di insegnamento per viaggiare intorno al mondo. Nonostante le differenze radicali dei nuovi paesaggi ritrattati, il suo lavoro mantiene la stessa estetica semplice e lo stesso fascino. Nel 2004 viene scelto tra le cento foto della mostra inaugurale della Fondazione Henri Cartier-Bresson, a Parigi.

La fotografia di Pentti Sammallahti

 Le fotografie di Pentti Sammallahti vivono di accostamenti improbabili e magiche interazioni. Sammallahti è un grande artigiano della fotografia. Cura personalmente anche lo sviluppo e la stampa. In costante contrasto con le gigantesche immagini che caratterizzano il mercato d’arte odierno, le piccole foto di Sammallahti ci invitano a riflettere, richiamando il silenzio.

La comprensione del paesaggio descritto in un’infinita gamma di grigi e la ricerca della bellezza come armonia rappresentano il cuore di un lavoro che acquista intensità e valore, visione dopo visione.

Per conoscere altri Fotografi Famosi..

Se volete vedere il lavoro di altri maestri della fotografia vi rimando alla sezione Maestri della fotografia. Se, invece, volete approfondire le nuove correnti fotografiche e i nuovi autori della fotografia artistica, vi rimando alla sezione Fotografia Artistica.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.