La fotografia di Pi Bartholdy

La ricerca fotografica di Pi Bartholdy affronta tematiche che si relazionano con la  sessualità, le relazioni umane e la morte.

Foto di Pi Bartholdy

Nata a Copenhagen nel 1989,  Pi ha studiato presso la scuola di fotografia Fatamorgana. Vincitrice nel 2011 della borsa di studio per la fotografia “Roberto Villagraz”, ha proseguito gli studi con un master in concetto e creazione presso la scuola Efti di Madrid.

Lo stile delle fotografie di Pi Bartholdy

Il lavoro della fotografa danese oscilla tra immaginazione e realismo. Ritratti e paesaggi si mescolano in un racconto visuale che sembra governato dall’incertezza. Seguendo una sorta di diario invisibile, le immagini di Pi Bartholdy si muovono allo stesso tempo tra un universo distorto e uno diretto. I due mondi appaiono ora riconoscibili, ora indistinguibili.

fotografia artistica danese Pi Bartholdy

Immagini che esplorano gli ambienti o le persone per concentrarsi sulla transizione e transitorietà degli stessi. I soggetti ritratti dalla fotografa danese sembrano essere immortalati in una situazione di apparente stallo, un momento, sintesi di quiete e assenza, dove il tutto sembra mutare.

Mediante la sua poetica pittorica, Pi Bartholdy ci guida attraverso questo percorso senza regole, intriso di mistero, un viaggio senza apparente direzione, assetato dall’intimità della scoperta. Vi consiglio di dare uno sguardo al sito dell’artista per avere una visione completa della sua opera.

Per scoprire altri fotografi della fotografia contemporanea..

Se volete vedere il lavoro di altri maestri della fotografia vi rimando alla sezione Maestri della fotografia. Se, invece, volete approfondire le nuove correnti fotografiche e i nuovi autori della fotografia artistica, vi rimando alla sezione Fotografia Artistica.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.