Kelli Connell: “Double Life”

Utilizzo la fotografia non come un mezzo per mostrare la verità, ma come strumento per mettere in discussione i nostri pensieri e le relazioni che abbiamo con gli altri”.

Di fronte alle immagini di Kelli Connell ci troviamo spiazzati. A un primo sguardo, la sua serie “Double Life” sembra documentare l’evolversi della relazione amorosa tra due donne. Tuttavia guardando per più tempo le fotografie, ci troviamo di fronte al disagio che i due soggetti ritratti siano identici.

In realtà le immagini, che riprendono e ricreano atteggiamenti e momenti della vita intima di una coppia, sono frutto di un’abile costruzione scenica, dove una stessa modella interpreta due ruoli. Kelli Connell ritrae un essere che non appare definito, ma piuttosto una rappresentazione delle mutevoli identità dello stesso.

Nata a Oklahoma City nel 1974, Kelli Connell Ha studiato Belle Arti presso l’Università del North Texas. Giocando con i concetti d’identità e scambio di ruolo e di realtà, la fotografa americana costruisce diverse ambientazioni sceniche che si caratterizzano per una profonda intimità. Più immagini vengono scattate in pellicola, con una macchina medio formato (Pentax 6×7), per essere successivamente scannerizzate e manipolate al computer. Modella delle fotografie del progetto e’ Kiba Jacobson, una fotografa conosciuta da Kelli durante gli anni universitari e diventata ormai una sorta di alter ego visivo dell’artista.

Guardando le numerose immagini della serie “Double Life” rimaniamo colpiti dalla precisa e credibile messa in scena delle stesse. Kelli Connell ricostruisce, sapientemente, molti dei conflitti che ogni persona attraversa nelle varie fasi della vita. Lo spettatore, pertanto, sembra essere proiettato nel percorso che la donna (alter ego) sperimenta, attraverso una reale partecipazione emotiva.

Vi consiglio di dare uno sguardo al sito dell’artista per avere una visione completa della sua opera. Se volete vedere il lavoro dei grandi maestri della fotografia vi rimando alla sezione Maestri della fotografia. Se, invece, volete approfondire le nuove correnti fotografiche e i nuovi autori della fotografia artistica, vi rimando alla sezione Fotografia Artistica.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.